Senza titolo 2

NUOVA GUIDA DI VARZI

copertina guida varziVarzi ha tutti i numeri per diventare sempre più un luogo di svago privilegiato. Il
borgo è straordinario per il suo grande passato, testimoniato dal suggestivo incanto
delle costruzioni medioevali: i portici, le torri, il castello. Straordinarie le bellezze
paesaggistiche dell’ambiente circostante, grandi le tradizioni gastronomiche.
Nelle 120 pagine di questa nuova guida, corredata da numerose e suggestive fotografie,
viene raccontato l’ambiente – quel lembo di Oltrepò Pavese, che si allunga
verso sud, incuneandosi tra l’Emilia-Romagna, il Piemonte e la Liguria – e la sua
storia millenaria.
Il borgo è presentato attraverso una minuziosa ed accurata descrizione delle contrade
e dei gioielli della sua architettura civile e religiosa. Ma ci si sofferma anche
sulle tradizioni gastronomiche, sulle specialità e i prodotti locali, e sulle molteplici
possibilità di escursionismo naturalistico che la Valle Staffora offre per immergersi
in un ambiente ancora incontaminato.
Non manca la visita dei dintorni: le frazioni, Pietragavina, Rosara, Bognassi, Bosmenso,
Monteforte, Castellaro, Cella, Nivione, Sagliano… Tutte di antichissime
origini storiche, tutte citate nei documenti medievali, tutte con un castello, che,
per lo più, oggi dobbiamo solo immaginare.
La potete acquistare, al costo di 5 euro, presso le Cartolerie di Varzi o l’Associazione
Varzi Viva.